Conservativa

Le lesioni dentali che richiedono una terapia conservativa sono:

CARIE: che colpisce i tessuti duri del dente (smalto, dentina, cemento) che determina lo sfaldamento degli stessi creando vere e proprie cavità. La causa di questa malattia è data dalla presenza di alcuni batteri( normalmente presenti nella nostra cavità orale) che riproducendosi a dismisura in presenza di alimenti che contengono quantità elevata di zucchero creano un ambiente acido con abbassamento del pH della saliva, determinando la demineralizzazione dei tessuti duri del dente e lo sfaldamento degli stessi.

  • FRATTURE DENTALI: possono avvenire in seguito a cadute accidentali del paziente, attività sportive, incidenti automobilistici e l’uso improprio della funzione dentale. Esse possono essere di vari tipi: fratture dello smalto, smalto-dentina, coronali e radicolari.
  • EROSIONI: per erosioni si intende lo sfaldamento della struttura dentale per cause di vario tipo.

Le cause di erosioni sono:

– presenza di un ambiente acido dovuto ad alimentazione non idonea;

 

 

– disturbi del comportamento alimentare (es. anoressia, bulimia);

  • MALATTIA EREDITARIA (es. amelogenesi imperfetta) che comporta uno sviluppo incompleto dello smalto dei denti determinandone l’erosione delle superfici e il cambiamento di colore (colorazione brunastra).
  • ABRASIONIle abrasioni sono dovute molto spesso a:
  • tecniche errate di spazzolamentoche determinano nella regione del colletto veri e propri solchi profondi determinando nel tempo l’aumento della sensibilità e in rari casi anche la frattura corono-radicolare del dente.
  • movimenti inconsci soprattutto notturni(bruxismo) che determinano un digrignamento dei denti e l’abrasione degli stessi sui margini incisali e sulle superfici occlusali di molari e premolari. 
  • abitudini viziate con: l’uso improprio dei denti nelle attività professionali, ludiche e alimentari.

 

RESTAURO DELLE LESIONI

 

Restauro delle lesioni da: carie, frattura, erosioni e abrasioni è possibile utilizzare una tecnica diretta e una indiretta.

 

Tecnica diretta (otturazioni): l’odontoiatra prepara nel dente una idonea cavità eliminando il tessuto malato o non comunque conservabile e ricostruisce il dente nella stessa seduta. Questa tecnica è indicata per piccole e medie ricostruzioni del dente con l’utilizzo di resine composite di nuova tecnologia che permettono una ricostruzione estetica resistente e conservativa.

 

 

 

Esse sono dei materiali plastici modellabili e adattabili nelle cavità che si induriscono spontaneamente (autoindurente) o con una l’utilizzo di luce con una particolare lunghezza d’onda attraverso un processo chiamato fotopolimerizzazione.

 

 

 Dopo l’indurimento vengono rifinite e successivamente lucidate.

 

 

 

Scegli il meglio per

Dove siamo?

Contatti

Tel: +39-0963-42815

Cel: +39-347-6314941

Indirizzo

Pal. Agorà, Viale Affaccio, 217, 89900 Vibo Valentia VV

Orari

Lunedì: Chiuso

Martedì: 09:00–12:30, 15:00–19:00

Mercoledì: Chiuso

Giovedì:  09:00–12:30, 15:00–19:00

Venerdì:  09:00–12:30, 15:00–19:00

Sabato:   09:00–12:30

Domenica: Chiuso

WhatsApp
1
Ciao 👋
Vuoi prenotare un appuntamento?
Powered by