Gengivite. Una nostra paziente racconta la sua esperienza

La gengivite è un’ infezione che con il tempo causa gravi problemi a denti e gengive.

Abbiamo chiesto a una nostra paziente di raccontare la sua esperienza con la gengivite e come ha risolto i suoi problemi:

Quando hai capito di avere un problema?

Ho capito di avere un problema quando anche con un semplice bicchiere di acqua fredda o durante la masticazione percepivo dolore e sanguinamento gengivale. Per non parlare poi dei fastidi durante lo spazzolamento dei denti, ciò mi portava a non sfiorarli neanche con le setole dello spazzolino. Pensavo che il problema fossero le mie gengive e i miei denti troppo sensibili e credevo di risolvere il problema usando dei collutori, ma più passava il tempo, più il dolore e il rossore aumentavano.

A chi ti sei rivolta?

Sentì parlare dello Studio odontoiatrico del dott. Federico Lorelli e mi rivolsi al dottore per capire cosa fare e se fosse possibile risolvere il problema. Il dott. Federico Lorelli mi spiegò che i collutori che ero obbligata ad usare alleviavano e mascheravano il vero problema, senza risolverlo realmente. Mi fece capire quale fosse la causa di tutte quelle sofferenze e cosa avrebbe comportato non risolvere completamente tale problema. Inoltre mi mise a mio agio e mi illustrò come lo studio affronta tali patologie.

Hai provato dolore o fastidio durante il trattamento?

Non eccessivamente, non si trattava di dolore, era più un leggero fastidio ogni qualvolta gli strumenti per la pulizia sfioravano le gengive, ma tutto sopportabile.

Noti delle differenze ora che le sedute di igiene sono terminate?

Certo. Noto notevoli differenze, tanto per cominciare non ho più sensibilità quando lavo i denti, non c’è più traccia di sangue e di tutto quel tartaro visibile e antiestetico che mi impediva perfino di sorridere.

Cos’è cambiato rispetto a prima?

Prima del trattamento non riuscivo ad utilizzare lo spazzolino elettrico per il troppo dolore, ora invece non sento più quel fastidio, al contrario provo sollievo nel lavare i denti. Utilizzo anche gli archetti interdentali che trovo molto più comodi e resistenti, rapidi nell’utilizzo ed igienici, rispetto al classico filo interdentale, che si spezzava di frequente.